15.1 C
Verona
26 Maggio 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, la Uil scrive a Figliolo: «Gli infermieri del centro vaccinazioni in fiera non sono stati pagati»

La Uil Fpll di Verona si è rivolta oggi, 29 luglio, direttamente al Generale Figliuolo per risolvere la “questione Verona” relativamente al personale impegnato nei piani vaccinali, che come lo stesso generale ha dichiarato dopo aver verificato nella visita alla Fiera di Verona nel maggio scorso, ha svolto un ottimo lavoro, come ribadito anche dai numerosi politici che lo hanno accompagnato.

«Bravi sì, ma non sono stati retribuiti per l’attività che hanno svolto: non ci potranno contare per pagarsi le ferie come qualcuno di loro sperava e come giustamente avrebbe avuto diritto – sottolinea Stefano Gottardi, segretario generale della Uil Funzione pubblica di Verona -. Le aziende sanitarie pagano i fornitori e i liberi professionisti entro 60 giorni, quindi, perché a questi lavoratori non può essere concesso lo stesso trattamento? Dopo 7 mesi, che il personale infermieristico ha fatto fronte a questo impegno, oltre a quello già gravoso nelle strutture ospedaliere, crediamo sia moralmente ed eticamente corretto pagare ciò che gli spetta».

«Il personale infermieristico è prevalentemente donna (83%) e organizzare turni aggiuntivi in Fiera a Verona vuol dire sacrificare riposi e giorni di recupero destinati alla famiglia, ai genitori e ai propri cari. Il nostro interlocutore dovrebbe essere la Regione Veneto ma non risponde mai, questo il motivo di indirizzare la richiesta al Generale Figliuolo – continua il sindacalista.

Condividi con:

Articoli Correlati

Mezzane di Sotto, l’impoverimento della biodiversità porta ad un calo di aziende agricole

massimo

VeronaFiere, inaugurata l’ottava edizione di Vapitaly, rassegna internazionale della sigaretta elettronica

massimo

Verona, maxi controllo della Polizia Locale sugli autobus Atv: in più di 100 senza biglietto

massimo

Pallacanestro, il Legnago Basket conquista la promozione in Serie D

massimo

Verona, patto educativo con al centro la sostenibilità tra l’istituto Gresner e otto realtà della provincia

massimo

I sindacato del Veneto contro la proposta del governo di privatizzare Poste Italiane

massimo