8 C
Verona
7 Dicembre 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, la vittima dell’incidente sul lavoro è un operaio di 38 anni, di origine rumena

È un operaio di 38 anni, di origine rumena, residente a Roma, la vittima dell’incidente sul lavoro di questa mattina, poco dopo le 10,30, a Verona.

L’uomo stava lavorando su un’impalcatura in un cantiere edile di Verona Sud, in via Leopoldo Biasi 1, quando per cause in corso di accertamento, è precipitato da un’altezza di 3 metri perdendo la vita sul colpo. Dalle prime ricostruzioni sembrerebbe che l’operaio fosse intento nello smontare un’impalcatura quando un’asse ha improvvisamente ceduto facendolo precipitare al suolo.

L’operaio lavorava per una ditta di Napoli che si occupa di allestimenti di impalcature. Sul posto, oltre ai sanitari del 118 che hanno solamente potuto constatare il decesso, anche la Polizia di Stato e lo Spisal per i rilievi.

Condividi con:

Articoli Correlati

Cerea, con la moto contro un’auto: un ferito grave a San Vito

massimo

S.Bonifacio, l’ex ospedale passerà al Comune che darò all’Ulss il terreno per la Casa della Comunità

massimo

Legnago, oltre 80 imprenditori alla serata organizzata dall’europarlamentare Borchia sule politiche Ue per l’energia

massimo

Verona, incidente tra due auto in corso Cavour con un ferito grave

massimo

Sona, finisce con l’auto contro un albero: è in gravi condizioni

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco