7.7 C
Verona
22 Febbraio 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, la vittima dell’incidente sul lavoro è un operaio di 38 anni, di origine rumena

È un operaio di 38 anni, di origine rumena, residente a Roma, la vittima dell’incidente sul lavoro di questa mattina, poco dopo le 10,30, a Verona.

L’uomo stava lavorando su un’impalcatura in un cantiere edile di Verona Sud, in via Leopoldo Biasi 1, quando per cause in corso di accertamento, è precipitato da un’altezza di 3 metri perdendo la vita sul colpo. Dalle prime ricostruzioni sembrerebbe che l’operaio fosse intento nello smontare un’impalcatura quando un’asse ha improvvisamente ceduto facendolo precipitare al suolo.

L’operaio lavorava per una ditta di Napoli che si occupa di allestimenti di impalcature. Sul posto, oltre ai sanitari del 118 che hanno solamente potuto constatare il decesso, anche la Polizia di Stato e lo Spisal per i rilievi.

Condividi con:

Articoli Correlati

Alta formazione, Cristiano Perale confermato alla guida dell’Its Red Academy

massimo

Verona, Università e Istituto internazionale del marmo uniti per creare un centro di ricerca per valore i rifiuti della lavorazione del marmo

massimo

Sciopero generale venerdì di tutti i settori pubblici e privati deciso dai Cobas: garantiti i servizi essenziali

massimo

San Martino Buonalbergo, colpo da 50mila euro al “10e Lotto”

massimo

Formazione, sette consigli per scegliere al meglio la scuola di inglese per i propri figli

mirco

Come le città italiane si stanno attrezzando per agevolare il nomadismo digitale?

mirco