26.2 C
Verona
16 Agosto 2022
ultimaora

Verona lancia “Cosmobike show” per diventare il polo europeo delle bici

Cosmobike web

Verona lancia “Cosmobike Show” che parte con 500 aziende in fiera e mette subito nel mirino quella che oggi è la prima rassegna d’Europa per il settore delle biciclette: “Eurobike” che si tiene in agosto a Friedrichshafen in Germania.

«L’obiettivo per noi è chiaro: fare di “Cosmobike” la rassegna fieristica di riferimento in Europa per il mondo delle due ruote. E dire che con questa prima edizione, dopo quella “zero”, di prova”, di tre anni fa, siamo già in buona posizione con 500 aziende del comparto, dal Giappone alla Germania, dall’Olanda alla Cina, che saranno a Verona da domani, venerdì 11 settembre, a lunedì 14 settembre – ha subito sottolineato oggi nella conferenza di presentazione a VeronaFiere di questa nuova manifestazione, Ettore Riello, presidente della Fiera scaligera -. Esordiamo già come prima fiera d’Italia del settore e seconda a livello europeo. Ma siamo convinti che le potenzialità logistiche di Verona come polo fieristico, il fatto che il comparto produttivo italiano del settore sia il primo in Europa con 2,7 milioni di esemplari prodotti nel 2014, e l’attrattiva che il nostro Paese può avere per i cicloturisti faranno in breve di “Cosmobike” la prima fiera della bicicletta in Europa».

«Partiamo con 4 padiglioni e 40 mila metri quadrati espositivi occupati, più gli spazi esterni per gli eventi realizzati in partnership con la Federazione italiana amici della bicicletta – ha continuato Riello -. Avremo come Paese ospite l’Olanda che è da sempre la nazione delle due ruote con l’ambasciatore in Italia che sarà presente sabato 12 settembre, alle 11, all’inaugurazione con il sottosegretario Barbara Degani che ha la delega all’ambiente, l’assessore regionale al turismo Federico Caner, il sindaco di Verona, Flavio Tosi, e due grandi testimonial: l’indimenticato Campione del mondo Francesco Moser e Marco Aurelio Fontana, tre volte oro ai Mondiali di moutain bike».

La rassegna vedrà più di 30 convegni per sviscerare tutto quanto ha a che fare con le due ruote, dalla bici elettrica, a “Il ruolo delle Regioni nella mobilità ciclistica”, a “Il contrasto al furto di bici”, mentre in fiera si potranno vedere e provare, per questa è la grande novità di questa fiera, tutte le novità 2016. Per questo è stato organizzato anche il “Demo Day” con 60 chilometri di tracciati sulle colline attorno a Verona dove per quattro giorni si potranno provare tutti i nuovi modelli di bici presenti in fiera. Un vero must per gli amanti del ciclismo, visto che si tratta dei percorsi dove due volte sono stati ospitati i Mondiali di Ciclismo a Verona grazie alla grande passione di Teofilo Sanson, l’imprenditore veronese dei gelati scomparso lo scorso anno.

Condividi con:

Articoli Correlati

Olivicoltura, video dell’Aipo: olive entrate nella fase di inolizione

massimo

Sanità, la Cgil denuncia: «La diagnostica biologica del Centro trasfusionale di Bussolengo spostata a Borgo Roma»

massimo

Verona, al “Mura Festival” il reggae dei “Niu Tennici in Roots of San Bernardin”

massimo

Zaia ricorda Augusto Salvadori: «Un veneziano innamorato fino in fondo della sua città»

massimo

San Giovanni Ilarione, arrestato il 61enne: era tornato a casa pistola in pugno

massimo

San Giovanni Ilarione, il pensionato che ha sparato all’ex moglie senza colpirla è in fuga armato

massimo