17 C
Verona
22 Maggio 2024
In evidenza Manifestazioni Manifestazioni ultimaora Verona città

Verona, musica e cena al “LiveDog park” a sostegno del progetto di cani guida per ciechi

cani-per-ciechi

Sabato 17 settembre alle 19,30 al LiveDog Verona Park, in via della Siderurgia 1 in zona Bassona  a Verona, l’associazione “Voci Oltre Noi” e il “LiveDog” con il patrocinio della sezione veronese dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti organizza un evento di presentazione del progetto “Quando è un cane che ti accompagna”.

Il progetto è rivolto alle persone cieche o ipovedenti che abbiano già, o decidano consapevolmente di volere al proprio fianco un cane, che, se opportunamente selezionato e formato, potrà rivelarsi un fedele ed affidabile accompagnatore. Un progetto fortemente innovativo, dalle finalità etiche e sociali, che pone al centro il benessere del cane e le sue potenzialità, le quali, grazie ad una corretta relazione uomo-cane, possono rivelarsi utili al miglioramento della mobilità e dell’autonomia e di conseguenza della qualità della vita delle persone con disabilità visiva.

L’iniziativa vuole offrire un’opportunità anche ai cani più sfortunati, ospitati nei canili, di essere selezionati, purché dotati di precise caratteristiche caratteriali e fisiche, di stare al fianco di un non vedente condividendo con lui tutti i percorsi della vita. Dopo la presentazione si terrà una cena e a seguire musica dal vivo in compagnia del gruppo musicale dei “Falsinvalidi” formato per l’occasione da Fiorenzo Sona alle tastiere, Fabio Bonomo al basso, Giovangy alla chitarra e Alessandra Chieregato voce. Ospite della serata anche il pianista classico Gianluca Casalino.

Il costo della cena è di euro 20 e il ricavato, dedotte le spese, verrà devoluto al progetto “Quando è un cane che ti accompagna” affinché possa autofinanziarsi ed essere operativo sul territorio veronese.

Condividi con:

Articoli Correlati

San Bonifacio, alzato il ponte della Motta per far passare l’Alpone in piena

massimo

Maltempo, Soave conta i danni con oltre 170 abitazioni allagate fino al piano terra, una cantina devastata e 11 frane

massimo

San Pietro di Morubio, un morto nel ribaltamento di un’auto

massimo

San Bonifacio e Soave, attenti a finti tecnici di Acque Veronesi

massimo

Ciclismo, Magagnotti (Autozai Contri) secondo tra i giovani in Nations Cup

massimo

Meteo, nuova allerta in tutto il Veneto per forti piogge. “Rossa” nel Basso Veronese

massimo