12.5 C
Verona
10 Maggio 2021
In evidenza Politica ultimaora

Verona, nasce la “Buona Destra”: «Con Zaia contro Salvini e Meloni»

Nasce anche a Verona la “Buona Destra” con la costituzione del suo primo Comitato locale. Sarà Massimiliano Urbano (nella foto), consulente finanziario di 47 anni, coniugato e padre di una bambina, già da svariati anni fortemente impegnato nell’associazionismo cittadino, nonché Ufficiale del Corpo Militare volontario della Croce Rossa Italiana e consigliere di Assoarma, a guidare il gruppo che ispira la propria azione al libro “Dalla parte di Jekyll – Manifesto per una Buona Destra” scritto da Filippo Rossi, intellettuale e giornalista.

«La Buona Destra vuole rappresentare una destra liberale e repubblicana, laica ed inclusiva che rifiuta la demagogia irresponsabile e la propaganda dei populisti. Una destra che crede nell’Europa come unione di valori, opportunità e solidarietà, di cui la prova migliore è proprio rappresentata dalla risposta col Recovery Fund alla pandemia e alla crisi economico-sociale che stiamo affrontando – spiega Urbano -. Una destra che si identifica con l’Italia che lavora e non urla, che ragiona e non apprezza le semplificazioni da bar e le paure artificiosamente agitate dai sovranisti. Il partito si riconosce nell’esperienza della destra più evoluta che ovunque in Europa occidentale governa contro l’estrema destra alleata di Salvini e Meloni. A livello regionale la Buona Destra ha visto con favore la riconferma della presidenza Zaia. In ambito cittadino avvierà un dialogo con le forze produttive e sociali del territorio, con il mondo culturale e politico per individuare la migliore scelta possibile di buongoverno per Verona».

 

Condividi con:

Articoli Correlati

Castel d’Azzano, cade col monopattino in strada: è grave

massimo

Legnago, consegnata al sindaco la bandiera della Croce Rossa

massimo

Pescantina, scontro moto-auto con grave il motociclista e feriti i due automobilisti

massimo

S.Giovanni Lupatoto, perde il controllo dello scooter e sbatte contro un semaforo: 55enne grave

massimo

Legnago, scoperti e denunciati gli autori di una lunga serie di furti e reati contro il patrimonio

massimo

Verona, violano il coprifuoco con la cocaina nascosta nell’auto: arrestati dalla Polizia due pregiudicati

massimo