14 C
Verona
30 Settembre 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, palpeggia la passeggera di un autobus: arrestato dai Carabinieri

Due equipaggi della Sezione Radiomobile di Verona sono dovuti intervenire ieri in Corso Milano, a Verona, su richiesta del conducente del bus della linea 163 in quanto un passeggero, sprovvisto di biglietto e mascherina protettiva, si era rifiutato di scendere. L’uomo, un trentenne senza fissa dimora, ha poi risposto ad una passeggera che si era lamentata per il ritardo che la corsa stava subendo con espressioni volgari a sfondo sessuale, giungendo a palparle il seno. Neppure con l’arrivo dei militari l’individuo ha mutato atteggiamento, anzi, ha colpito un militare ad un braccio.

Inevitabile il suo accompagnamento in Caserma e, formalizzata la denuncia della donna molestata, è stato dichiarato in arresto. Il giudice ha convalidato l’atto e, in attesa della celebrazione del Processo, ha sottoposto l’uomo al divieto di dimora in città.

Condividi con:

Articoli Correlati

Poste Italiane, i cittadini di Legnago, S. Bonifacio, Pescantina coinvolti nel progetto “Etichetta la cassetta”

massimo

Legnago, lutto nel mondo politico e sindacale per la scomparsa di Rolando Vedovelli

massimo

Scuola&Alimentazione, lanciato dalla sede Enaip il concorso “La salute nel piatto”

massimo

Verona, perde il controllo dell’auto e finisce contro un Tir colpendone il serbatoio: illeso ma strada chiusa per 3 ore

massimo

Salute, aperte le prenotazioni per le seconde dosi booster dai 12 anni in sù

massimo

Associazioni, i 50 anni dei “Veronesi nel mondo” e la “Giornata dei veneti nel Mondo”

massimo