15.5 C
Verona
25 Settembre 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, partito il bus della solidarietà che porterà in Italia quattro bambini oncologici ucraini

È partito ieri sera da Verona il bus della solidarietà che porterà in Italia quattro bambini oncologici ucraini. Il mezzo, messo a disposizione dall’Azienda trasporti Verona, è organizzato dall’Abeo, l’Associazione bambino emopatico oncologico di Verona, è diretto in Moldavia al confine con l’Ucraina, e trasporta la “squadra” umanitaria allestita con l’obiettivo di recuperare quattro bambini ucraini oncologici provenienti dalla città di Kharkiv, accompagnati dalle loro mamme e da altri familiari, una nonna, un fratellino e una sorellina. Con loro viaggerà anche la sorella di un paziente ucraino già a Verona per ricongiungersi con la sua famiglia.
Il team umanitario, composto da medici, infermieri, soccorritori e una mediatrice culturale, si è creato grazie alla sinergia tra l’Abeo, l’Azienda ospedaliera di Verona con l’Unita operativa di Oncoematologia Pediatrica dell’Ospedale della Donna e del Bambino di Borgo Trento, la Croce Verde di Verona, Il Ponte-Mict e la Paul O’Gorman Lifeline, e utilizzerà il viaggio di andata per portare generi di soccorso e prima necessità destinati agli sfollati riparati in Moldavia.
Atv ha messo a disposizione il mezzo che trasporta il convoglio umanitario, un pullman gran turismo specificamente attrezzato per le lunghe percorrenze, grazie alla collaborazione con il partner Peschiera Viaggi.

Condividi con:

Articoli Correlati

Buttapietra, due operai cadono dall’alto in un cantiere: sono gravi

massimo

San Bonifacio, bimbo di 7 anni investito in piazza Costituzione

massimo

Veronafiere lancia la nuova manifestazione “Fieragricola Tech”, dedicata all’innovazione in agricoltura

massimo

Velo Veronese, uomo di 73 anni investito da un trattore: è grave

massimo

Bovolone, donato dal Comune all’ospedale S. Biagio un ecografo

massimo

Legnago, nuovo caso umano di West Nile Disease scoperto il 16 settembre

massimo