16.9 C
Verona
29 Settembre 2022
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona città

Verona, presidio davanti alla Cgil dopo l’assalto fascista alla sede di Roma

Da ieri sera, sabato 9 ottobre, la Camera del lavoro di Verona, come centinaia di altre sedi sindacali nel resto del Paese, viene presidiata permanentemente da sindacalisti e responsabili delle categorie. Questo dopo l’incredibile assalto di stampo fascista avvenuto ieri pomeriggio a Roma alla sede nazionale della Cgil da alcuni facinorosi del corteo NoVax.

Il presidio è continuato tutta la notte mentre da oggi, domenica 10 ottobre, verrà allargato a delegati sindacali e lavoratori che affluiranno verso la sede provinciale di via Settembrini e verso tutte le altre sedi sindacali della provincia di Verona.

«La risposta della Cgil all’assalto squadrista alla sede nazionale a Roma da parte di gruppi neofascisti mascherati da NoVax è forte e compatta – dice il segretario generale della Camera del Lavoro di Verona, Stefano Facci –. Con questa mobilitazione straordinaria vogliamo prevenire eventuali azioni emulative nonché difendere un fondamentale principio di democrazia che è la libertà di fare sindacato, che oggi è stato violato. Chiediamo che questo gesto, che richiama alla memoria gli assalti squadristi alle Camere del lavoro dell’inizio del Ventennio fascista, non resti impunito e che si provveda finalmente a mettere al bando tutte le formazioni politiche che si ispirano ai valori e alle pratiche del fascismo».

Condividi con:

Articoli Correlati

Poste Italiane, i cittadini di Legnago, S. Bonifacio, Pescantina coinvolti nel progetto “Etichetta la cassetta”

massimo

Legnago, lutto nel mondo politico e sindacale per la scomparsa di Rolando Vedovelli

massimo

Scuola&Alimentazione, lanciato dalla sede Enaip il concorso “La salute nel piatto”

massimo

Verona, perde il controllo dell’auto e finisce contro un Tir colpendone il serbatoio: illeso ma strada chiusa per 3 ore

massimo

Salute, aperte le prenotazioni per le seconde dosi booster dai 12 anni in sù

massimo

Associazioni, i 50 anni dei “Veronesi nel mondo” e la “Giornata dei veneti nel Mondo”

massimo