22.3 C
Verona
15 Agosto 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, recuperati da Adiconsum i soldi della borsa di studio sottratti ad una studentessa

Studentessa veronese recupera i soldi della borsa studio che gli erano stati sottratti con una truffa grazie ad Adiconsum Verona.

La ragazza aveva cliccato sul link di un messaggio mail siglato Poste Italiane che le chiedeva di confermare una transazione. Dopo aver eseguito l’operazione il sito si bloccava e la studentessa ha scoperto, a distanza di qualche giorno, che le era stato sottratto un importo di oltre 3.000,00 euro «La somma corrispondeva alla mia borsa di studio che avevo ricevuto proprio il giorno prima. Dopo aver denunciato il fatto ai carabinieri mi sono rivolta ad Adiconsum Verona», racconta Silvia U.

Adiconsum ha presentato ricorso all’ABF, organo di risoluzione alternativa delle controversie, contestando quanto successo e chiedendo la restituzione di quanto indebitamente sottratto alla socia. In pendenza della procedura Poste Italiane ha proposto una soluzione transattiva offrendo un rimborso integrale. L’avvocato Caucchioli, consulente Adiconsum, avverte: «Le truffe di questo genere stanno diventando ormai giornaliere, vi ricordiamo che è possibile ottenere una tutela rivolgendosi all’ABF che può pronunciarsi su controversie che possono sorgere tra i clienti e le banche e gli altri intermediari in materia di operazioni e servizi bancari e finanziari. Rappresenta un’opportunità di tutela più semplice, rapida ed economica rispetto a quella offerta dal giudice ordinario».

«Ricordiamo ai consumatori di porre molta attenzione ad ogni messaggio o email che si ricevono e, in caso di dubbi, consultare solo il portale ufficiale dei propri istituti di credito o di recarsi nei loro uffici», dichiara Davide Cecchinato, presidente Adiconsum Veneto.

Nells foto l’avvocato Caucchioli

Condividi con:

Articoli Correlati

Olivicoltura, video dell’Aipo: olive entrate nella fase di inolizione

massimo

Sanità, la Cgil denuncia: «La diagnostica biologica del Centro trasfusionale di Bussolengo spostata a Borgo Roma»

massimo

Verona, al “Mura Festival” il reggae dei “Niu Tennici in Roots of San Bernardin”

massimo

Zaia ricorda Augusto Salvadori: «Un veneziano innamorato fino in fondo della sua città»

massimo

San Giovanni Ilarione, arrestato il 61enne: era tornato a casa pistola in pugno

massimo

San Giovanni Ilarione, il pensionato che ha sparato all’ex moglie senza colpirla è in fuga armato

massimo