31.2 C
Verona
11 Agosto 2022
In evidenza Manifestazioni Manifestazioni ultimaora Verona città

Verona, sabato 7 maggio in piazza Erbe il “Silent Disco Party Verona”

silent-disco-molfetta-1

Si terrà sabato 7 maggio, dalle 21 in piazza Erbe, l’evento “Silent Disco Party Verona” realizzato dallo Studio Mastini in collaborazione con l’associazione Culturale Amicizia e Musica e l’associazione Culturale Verona Arte e Musica e con il patrocinio del Comune di Verona.

Il programma della manifestazione, evento già diffuso in diverse piazze italiane ed europee, che permetterà per la prima volta anche a Verona di ballare nel pieno centro cittadino senza limiti di decibel attraverso cuffie wireless a disposizione dei partecipanti, è stato presentato questa mattina dall’assessore al tempo libero Alberto Bozza insieme ad Alex Mastini dello Studio Mastini. Presenti il presidente di Agsm, Fabio Venturi, ed il direttore commerciale del Gruppo Fimauto Autogemelli, Marco Moressa, fra i partner dell’evento insieme ad Amia e Radio Verona.

Nella serata del 7 maggio sarà quindi proposta la formula della “Silent disco” che permetterà per la prima volta anche a Verona di ballare senza limiti di decibel attraverso cuffie wireless a disposizione dei partecipanti. Diverse tipologie musicali saranno proposte dai tre dj animatori della serata.

Coinvolti nell’evento cinque bar della piazza – Casa Mazzanti, Al Canton, Caffè Barbarani, Anselmi Caffè, Osteria Verona – in cui sarà possibile consumare un drink in omaggio, una volta noleggiata la cuffia. Le cuffie, in distribuzione in numero limitato, potranno essere noleggiate soltanto da un pubblico maggiorenne, che dovrà presente il documento di identità. Il termine “Silent disco” è stato coniato nel 2005 al Festival di Glastonbury in Inghilterra, dove sono state utilizzate le cuffie proprio per evitare di violare le restrizioni sull’inquinamento acustico.

Condividi con:

Articoli Correlati

Illasi, alla vista dei carabinieri scappa a folle velocità saltando due semafori: arrestato

massimo

Verona, al “Mura Festival” la musica dei “Joe Sanketti y Otravez”

massimo

Legnago, uomo colpito dal virus “West Nile” causato dalla puntura di zanzara infetta

massimo

Rally, il legnaghese Strabello secondo in classe 4 al “Salsomaggiore Terme”

massimo

Contaminazione da Pfas, Cristina Guarda (EV): «Negli Usa sempre più pressioni per uno screening esteso»  

massimo

Aipo, fase di ispessimento delle olive

massimo