2.8 C
Verona
4 Dicembre 2020
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona città

Verona, scappa e getta 1 etto di eroina nel canale che però era asciutto: arrestato

Nel pomeriggio di ieri, i militari della sezione operativa della Compagnia di Verona hanno notato in via Marin Faliero una loro vecchia conoscenza, un cittadino tunisino 33enne con precedenti. Accortosi della presenza dei carabinieri, l’uomo ha cercato di fuggire lungo la ciclabile di via Galvani, lanciando nel canale Camuzzoni un sacchetto di nylon. Peccato per lui che il canale fosse quasi asciutto per lavori di manutenzione e così sono subito stati recuperati 103 grammi di eroina suddivisi in 33 dosi. Intanto, grazie anche all’aiuto di una donna ce ha offerta la sua bicicletta ad un carabiniere che rincorreva il fuggitivo, il malvivente è stato raggiunto ed arrestato. Questa mattina il Giudice ha convalidato l’arresto e disposto la misura della custodia cautelare in carcere.

Articoli Correlati

Verona, protesta della Rete degli Studenti Medi scaligeri: «La scuola si fa a scuola»

massimo

Lotta al Covid, all’ospedale di Negrar tamponi drive-in molecolari e rapidi

massimo

Covid 19, l’Università di Verona alla guida dello studio internazionale “Orchestra”

massimo

Agricoltura, al Veneto 32 milioni per i danni della cimice asiatica

massimo

Meteo, dalla Regione allerta per forti piogge da domani a domenica

massimo

Belfiore, è un 80enne del paese la vittima dell’incidente stradale

massimo