7.7 C
Verona
23 Febbraio 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, scappa in moto ai Finanzieri e si schianta contro un muro: soccorso e arrestato perché trovato con l’eroina

Una pattuglia della Guardia di finanza di Verona, venerdì pomeriggio, durante un servizio di controllo del territorio nei pressi della stazione ferroviaria di Verona Porta Nuova ha individuato una moto con irregolarità assicurative. Per questo motivo i Finanzieri hanno intimato l’alt al conducente del motoveicolo, che tuttavia non ottemperava all’ordine e iniziava una repentina fuga in direzione Pescantina.

La pattuglia, a debita distanza e avendo cura della sicurezza di altri conducenti e pedoni, iniziava l’inseguimento. Dopo diversi chilometri il motociclista, percorrendo ad alta velocità una curva pericolosa, usciva autonomamente dalla strada e cadeva impattando contro un muretto.

I Finanzieri hanno prontamente soccorso il fuggitivo e hanno chiamato nel contempo l’ambulanza. Durante le operazioni di controllo successive all’incidente sono stati rinvenuti circa 20 grammi di eroina, nascosti all’interno del sellino della moto. Il soggetto, trasportato in ospedale per le cure del caso, è un cittadino italiano giá noto alle Forze dell’Ordine per precedenti specifici per stupefacenti e per resistenza a pubblico ufficiale.

Il fuggitivo è stato denunciato a piede libero per violazione all’art. 73 del Testo Unico sugli Stupefacenti (d.P.R. n.309/90) e all’ art. 337 del codice penale.

Condividi con:

Articoli Correlati

Salute, all’ospedale di Negrar il simposio mondiale sui trattamenti radioterapici di ultra precisione tramite Unity

massimo

Verona, domani sit-in in piazza Bra per la Pace in Palestina e Ucraina

massimo

Sanità, l’Oncologia dell’Azienda ospedaliera di Verona protagonista di un nuovo farmaco contro il tumore al pancreas

massimo

Villafranca, i sindacati proclamano lo stato di agitazione alla casa di riposo 

massimo

Verona, 8 arresti per associazione per delinquere, violenza sessuale aggravata, sfruttamento della prostituzione, detenzione di armi clandestine e truffa

massimo

Bardolino, il 29 febbraio (unica data in Veneto) Paolo Belli porta al teatro Corallo il suo “Pur di far Commedia”

massimo