30.1 C
Verona
20 Giugno 2024
Economia In evidenza ultimaora

Verona, sciopero di autisti e magazzinieri che lavorano da esterni per la Dhl Express

Parte da Verona la rivendicazione degli autisti e magazzinieri veneti della Dhl Express, la divisione del gruppo tedesco che si occupa di spedizioni internazionali, che chiedono di essere “internalizzati”, ovvero assunti direttamente dal gruppo, mentre ora dipendono da un appaltatore unico, la New Master Courier di Bari.

Stamattina nel “cantiere” di Strada La Rizza l’adesione allo sciopero da parte dei circa 70 autisti e 30 magazzinieri è stata pressoché totale, mentre nei prossimi giorni la protesta si estenderà alle altre città del Veneto fino al raggiungimento dell’obiettivo. Le organizzazioni sindacali hanno infatti comunicato l’apertura dello stato di agitazione all’interno di tutte le filiali del Veneto per il personale indiretto.

Grazie ad accordi nazionali sottoscritti con Filt Cgil, Fit Cisl e Uil Trasporti, l’internalizzazione del personale indiretto Dhl è già realtà in due divisioni del gruppo: Dhl Freight, che si occupa di soluzioni integrate per l’industria, e Dhl Supply Chain, che si occupa di organizzare la catena di approvvigionamento delle aziende. Dal 1° novembre 2021, infatti, i 12 addetti veronesi di Dhl Freight di via Torricelli passeranno alle dirette dipendenze del gruppo, mentre l’appalto di Dhl Suplly Chain di Nogarole Rocca conta già dipendenti diretti del gruppo.

«La resistenza di Dhl Express dipende ovviamente dalla maggiore intensità di manodopera che caratterizza il settore delle consegne e delle spedizioni internazionali – dice Raffaello Fasoli, segretario generale della Filt Cgil di Verona -. Il passo è tuttavia necessario per mettere ordine in un settore dove fino a pochi anni fa regnava la più totale anarchia di mercato che oltre a precludere ricadute positive sui territori, finiva per scaricare tutti i costi sulle spalle di drivers e magazzinieri che ora, proprio grazie a mobilitazioni come questa, sono sempre meglio tutelati».

Condividi con:

Articoli Correlati

San Bonifacio, Soave fa appello all’unità del centrodestra per il ballottaggio contro Verona

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Villafranca, 75enne ucciso con un colpo di pistola durante una lite tra giostrai

massimo

Verona, presidio della Cgil sanità: «Subito le assunzioni di operatori sociosanitari e infermieri»

massimo

San Pietro in Cariano, finisce fuoristrada con l’auto: grave 70enne

massimo

Soave, il sindaco Pressi sui ristori per i danni del maltempo: «Preoccupato dal silenzio del Governo»

massimo