9.1 C
Verona
4 Dicembre 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, sciopero simbolico di due minuti all’Istituto anziani per la sicurezza degli operatori

È stato indetto oggi e si terrà venerdì 27 marzo all’Istituto anziani di Verona uno sciopero simbolico di 2 minuti del personale della casa di riposo per protestare contro la situazione in cui stanno lavorando gli operatori dell’istituto che conta 500 dipendenti e 600 ospiti.

«Scioperiamo simbolicamente per la sicurezza di tutti gli operatori. Dopo un mese dall’inizio dell’emergenza per rischio di contagio da Covid-19, ancora all’Istituto assistenza anziani di Verona gli operatori lavorano senza mascherina chirurgica. Sono in dotazione al personale varie tipologie di mascherina fai da te che vanno da quella confezionata dalle sarte con tessuto donato e con elastici cambrettati a quelle all’uncinetto, frutto di tanta buona volontà – sottolineano Sonia Toesco della Fp-Cgil, Nicola Cavedini della Csa e Patrizia Zamboni delle Rappresentanze sindacali unitarie dell’ospizio -. Ancora oggi nell’ente, illuminati responsabili, stanno chiedendo al personale di togliere le mascherine acquistate personalmente per non impressionare gli ospiti. Una vergogna che sarà denunciata alle autorità competenti in quanto trattasi di violazione alla normativa in materia di tutela della salute e sicurezza dei lavoratori – dicono i sindacalisti -. Non solo non viene rispettato l’obbligo di fornire le mascherine chirurgiche ai dipendenti che, in alternativa, dovrebbero mantenere la distanza di 1 metro ma le organizzazioni sindacali non vengono convocate nemmeno in videoconferenza, la formazione non viene fatta, non si rendono trasparenti i dati

su positivi e i casi in isolamento e si va in televisione a dire che va tutto bene. Che sono in arrivo le mascherine della Protezione civile, che non sono a norma e non servono per proteggere i lavoratori e gli ospiti dal rischio di contagio. I lavoratori, nel frattempo, si sono ordinati e pagati le mascherine su Internet. Già arrivate e in uso da tre giorni».

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, lutto nel mondo agricolo e sindacale per la scomparsa di Laura Ferrin

massimo

Rinnovabili, Borchia (Lega): «Pericolo dipendenza tecnologica da Cina, ora creare filiera fotovoltaico in Europa»

massimo

Verona, camionista muore in un incidente tra Tir sulla strada dell’Alpo

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Morte di Rebellin, il ricordo di Zaia: «Il ciclismo veneto perde una figura storica, esempio di atleta e di uomo»

massimo

Tragedia nel ciclismo: Davide Rebellin travolto e ucciso da un Tir mentre si allena in bicicletta

massimo