7.7 C
Verona
31 Ottobre 2020
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona città

Verona, senza patente e assicurazione scappa all’alt dei Carabinieri: arrestato

Era a bordo della sua Opel Tigra alle 2 di ieri notte, in zona Borgo Trento a Verona, quando ha scorto il posto di controllo dei Carabinieri e ha ben pensato di non fermarsi al loro “Alt”: si tratta di un 56enne casertano, pregiudicato, domiciliato a Negrar, che guidava senza patente (poiché revocata) e sprovvisto di assicurazione. I militari del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Verna avevano scelto proprio quell’auto in corsa per il consueto controllo in strada, ma il conducente ha tirato dritto. I carabinieri si sono a quel punto lanciati all’inseguimento del malvivente, durato pochi minuti poiché subito è stata raggiunta l’auto in fuga e bloccata in via Ca’ di Cozzi. L’uomo, condannato a 6000 euro di multa per violazione al codice della strada, è stato tratto in arresto per resistenza a Pubblico Ufficiale: questa mattina è comparso dinanzi al giudice per il rito direttissimo che ha convalidato l’arresto e disposto l’obbligo di dimora nel Comune di Negrar e di presentazione alla polizia giudiziaria.

Articoli Correlati

Bovolone, il nuovo assessore è Maria Teresa Burato

massimo

Calcio Serie C, tutti negativi al Covid i giocatori del Legnago

massimo

Bertucco (Sinistra): «Il sindaco in piazza coi commercianti e il giorno dopo gli manda le cartelle della Tari»

massimo

Verona, sit-in di una giovane mussulmana contro Macron

massimo

Emergenza Covid, a Verona 324 nuovi casi positivi e 179 ricoverati

massimo

Zaia: «Residenze Covid negli ex ospedali di Bovolone, Isola della Scala e Zevio»

massimo