15.3 C
Verona
30 Settembre 2023
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, sequestrati 129 veicoli senza assicurazioni da inizio anno dalla Polizia Municipale

Non conosce soste la verifica sulle strade di Verona da parte della Polizia Locale sulla scopertura assicurativa RC-auto. Grazie al sistema informativo Giano e alle connessioni in tempo reale con la banca-dati della Motorizzazione, gli agenti hanno sottoposto a sequestro ben 129 veicoli, da inizio anno e fino al 6 marzo. Nello stesso periodo erano stati 155 nel 2022, 138 nel 2021, 84 nel 2020 a causa del Covid, e 123 nel 2019.

In tutto il 2022 sono stati sequestrati ben 757 mezzi. Per cui si è superato il numero del pre-pandemia. Anche l’IVASS, Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni ha lanciato un nuovo allerta, segnalando ben 26 siti internet che vendono polizze false. Alcuni automobilisti veronesi sono incappati in queste agenzie e a loro insaputa hanno sottoscritto polizze da soggetti non autorizzati.

La distribuzione di polizze assicurative tramite i seguenti siti è irregolare. Le polizze ricevute dai clienti sono false e i relativi veicoli non sono assicurati. L’IVASS raccomanda di adottare le opportune cautele nella valutazione di offerte assicurative via internet o telefono (anche via WhatsApp), soprattutto se relative a polizze di durata temporanea. L’IVASS sottolinea, in particolare, che i pagamenti dei premi effettuati a favore di carte di credito ricaricabili o prepagate sono irregolari e che sono irregolari anche i pagamenti effettuati a favore di persone o società non iscritte negli elenchi sopra indicati e grazie al sito istituzionale www.ivass.it è possibile verificare in tempo reale  gli elenchi delle imprese italiane ed estere ammesse ad operare in Italia (elenchi generali ed elenchi specifici per la r. c. auto e la r.c. natanti), il Registro unico degli intermediari assicurativi (RUI) e l’Elenco degli intermediari dell’Unione Europea ed infine l’elenco degli avvisi relativi ai Casi di contraffazione, le società non autorizzate e Siti internet non conformi alla disciplina sull’intermediazione.

La Polizia Locale di Verona ormai da anni combatte questi fenomeni, che portano anche ad episodi di “pirateria” stradale, con fuga dopo gli incidenti, per paura dei sequestri e delle successive confische dei mezzi. Occorre ricordare che il Portale dell’Automobilista consente di verificare se il proprio veicolo è correttamente assicurato al seguente indirizzo https://www.ilportaledellautomobilista.it/web/portale-automobilista/verifica-copertura-rc.

Condividi con:

Articoli Correlati

Isola della Scala, domenica alla Fiera del Riso l’evento solidale “Un Risotto per Telethon”

massimo

Legnago, domani sera incontro su Ipnosi e Autostima con gli psicologi De Tomi e Varotto

massimo

Illasi, in preda all’alcool entra nella casa della consorte distruggendo la porta con una motosega: arrestato

massimo

Bardolino, decolla oggi la Festa dell’uva e del vino che proseguirà fino al 2 ottobre

massimo

Legnago, 203 borracce plastic free consegnate agli studenti delle medie “Cavalcaselle”

massimo

Agricoltura, il presidente provinciale Alex Vantini eletto alla vicepresidenza regionale di Coldiretti

massimo