6.3 C
Verona
29 Novembre 2022
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Valpolicella

Verona, sfida a basket tra atleti e donatori di sangue per uno stile di vita sano

Donatori di sangue e atleti si sfidano sotto il canestro per promuovere uno stile di vita sano e che può avere benefici per tutta la comunità. L’appuntamento è per sabato 21 novembre, alle 12 alle cantine Benedetti “La Villa” a Negrar, con l’incontro tra alcuni rappresentanti del gruppo AVIS-AMIA e alcuni giocatori dell’ Evergreen’s USacli.

La squadra di basket sostenuta dall’Unione Sportiva ACLI di Verona e il Gruppo AVIS-AMIA hanno, infatti, stretto un rapporto di collaborazione finalizzato alla diffusione dell’importanza che la donazione di sangue ricopre e del fatto che questo tipo di pratica, unito all’attività sportiva, è motore di salute per l’atleta e per l’intera collettività.

Quello di sabato è solo il primo degli appuntamenti in calendario che, seppur limitati per la situazione socio-sanitaria, vogliono testimoniare l’importanza che questa partnership ha per i soggetti coinvolti ma che può avere per tutta la comunità se presa ad esempio e portata a fattore comune.

Condividi con:

Articoli Correlati

Cologna Veneta, vinto un premio da 20 mila euro al 10eLotto

massimo

Verona, sette persone all’ospedale, di cui 4 gravi, per un incidente tra più auto

massimo

Bovolone, 86enne investito da un’auto: è gravissimo

massimo

Verona, grazie ad Adiconsum recupera 4500 euro sottrattigli con una truffa bancaria via sms

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Nogara, al Teatro Comunale in scena “Come respirare. Storie di ordinaria violenza” sul tema della violenza di genere

massimo