23.6 C
Verona
4 Agosto 2021
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Valpolicella

Verona, sfida a basket tra atleti e donatori di sangue per uno stile di vita sano

Donatori di sangue e atleti si sfidano sotto il canestro per promuovere uno stile di vita sano e che può avere benefici per tutta la comunità. L’appuntamento è per sabato 21 novembre, alle 12 alle cantine Benedetti “La Villa” a Negrar, con l’incontro tra alcuni rappresentanti del gruppo AVIS-AMIA e alcuni giocatori dell’ Evergreen’s USacli.

La squadra di basket sostenuta dall’Unione Sportiva ACLI di Verona e il Gruppo AVIS-AMIA hanno, infatti, stretto un rapporto di collaborazione finalizzato alla diffusione dell’importanza che la donazione di sangue ricopre e del fatto che questo tipo di pratica, unito all’attività sportiva, è motore di salute per l’atleta e per l’intera collettività.

Quello di sabato è solo il primo degli appuntamenti in calendario che, seppur limitati per la situazione socio-sanitaria, vogliono testimoniare l’importanza che questa partnership ha per i soggetti coinvolti ma che può avere per tutta la comunità se presa ad esempio e portata a fattore comune.

Condividi con:

Articoli Correlati

Lotta al Covid, l’autobus dei tamponi di Atv e Ulss 9 da Badia Calavena a Pescantina

massimo

Castagnaro, secondo mortale in poche ore: motociclista perde la vita scontrandosi con un’auto

massimo

Castagnaro, si ribalta con l’auto in un fosso e muore annegato

massimo

San Bonifacio, Angela Milanese sul palco di Villa Gritti per “Postounico”

massimo

Trasporto pubblico, l’Azienda trasporti Verona lancia il concorso “vinci viaggiando con Atv”

massimo

San Bonifacio, la nazionale di baseball Under 12 ospite del Crazy

massimo