4.6 C
Verona
27 Gennaio 2023
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, sopralluogo dell’assessore regionale Lanzarin al Centro per l’autismo e al polo ospedaliero di Borgo Trento

L’assessore Lanzarin con il dottor Zoccante e il direttore Cobello

L’assessore regionale alla sanità e al sociale, Manuela Lanzarin, ha visitato oggi il centro per l’autismo dell’Azienda ospedaliere universitaria integrata di Verona, diretto dal professor Leonardo Zoccante.

«Il centro di Verona è uno dei servizi ad altissima specializzazione della sanità veneta, diventato punto di riferimento non solo regionale ma anche nazionale nella ricerca, diagnosi e cura dei disturbi dell’autismo, grazie alle competenze scientifiche, alla professionalità e alla dedizione di tutti i suoi operatori», ha ribadito l’assessore, confermando la scelta veneta di fare di Verona il polo di riferimento nella ricerca sull’autismo e il suo coinvolgimento nel progetto nazionale per il monitoraggio dei disturbi dello spettro autistico.

All’equipe del professor Zoccante la Regione del Veneto ha assegnato nei giorni scorsi 240 mila euro, nell’ambito del progetto di ricerca finanziato dal Ministero della Salute che vede la partecipazione di cinque regioni (Liguria, Marche, Umbria e Campania, oltre al Veneto) in collaborazione con l’Istituto superiore della Sanità. Il progetto punta a identificare e sperimentare interventi di continuità per accompagnare i percorsi di crescita dei ragazzi affetti da sindromi dello spettro autistico – dall’istruzione al lavoro – valutando anche le migliori soluzioni residenziali e semiresidenziali.

Dopo l’incontro con operatori e assistiti del centro per le sindromi autistiche, l’assessore ha effettuato un sopralluogo anche ad alcune strutture del polo sanitario di Borgo Trento, accompagnata dal direttore generale dell’Azienda ospedaliera, Francesco Cobello, dal direttore sanitario Chiara Bovo, dal direttore amministrativo Igino Eleopra e dal professor Domenico De Leo, uno dei cinque nuovi componenti veneti del Consiglio superiore della sanità.

 

Condividi con:

Articoli Correlati

Isola della Scala, l’Ulss 9: «A febbraio la sala d’attesa della Guardia medica tornerà all’interno dell’ex ospedale»

massimo

Legnago, domani al Minghetti una “escape room” educativa sui campi di concentramento nazifascisti

massimo

Monteforte d’Alpone, ladri in fuga intercettati e arrestati dai Carabinieri

massimo

Verona, domani in fiera il via alla tre giorni del Motor Bike Expo

massimo

Verona, inaugurata in Biblioteca Frinzi,la mostra “Menestrella nel Lager”

massimo

Partito Democratico, Franco Bonfante candidato unico a segretario provinciale

massimo