17.4 C
Verona
21 Maggio 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, spacca il finestrino di un’auto e tenta di rubare, arrestato dai Carabinieri

A seguito delle recenti segnalazioni di furti su autovetture nel centro storico di Verona, i Carabinieri della Compagnia di Verona hanno intensificato i servizi di controllo del territorio. Così, la scorsa notte, intorno all’una in via Sacra Famiglia, le pattuglie della Sezione Radiomobile hanno sorpreso ed arrestato in flagranza di reato per “tentato furto aggravato” un 35enne italiano, già noto alle forze dell’ordine, intento a rovistare nel vano porta oggetti di una Renault Clio dopo averne spaccato il finestrino anteriore e dopo aver rubato, poco più distante, un frontalino di una radio su un’altra autovettura.

I militari hanno recuperato, accanto a lui, riversa a terra vicino ai frammenti di vetro del finestrino appena spaccato, una bicicletta risultata rubata due giorni prima da un’autovettura in sosta in viale Colonnello Galliano, nonché il frontalino di una radio appena rubato su una Fiat Punto parcheggiata a 50 metri di distanza. Inoltre, l’uomo veniva trovato in possesso di uno zainetto contenente l’armamentario del perfetto topo d’auto: pinza giratubi, cutter, cacciaviti e coltellino multiuso.

Ieri è comparso davanti al Giudice del rito direttissimo che ne ha convalidato l’arresto disponendo la misura dell’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria due volte alla settimana e rinviando l’udienza al prossimo gennaio.

Condividi con:

Articoli Correlati

San Pietro di Morubio, un morto nel ribaltamento di un’auto

massimo

San Bonifacio e Soave, attenti a finti tecnici di Acque Veronesi

massimo

Ciclismo, Magagnotti (Autozai Contri) secondo tra i giovani in Nations Cup

massimo

Meteo, nuova allerta in tutto il Veneto per forti piogge. “Rossa” nel Basso Veronese

massimo

Sanità, inaugurato l’Ospedale di Comunità all’interno del Sacro Cuore di Negrar

massimo

Ciclismo, Remelli (Autozai Contri) secondo nel Novarese

massimo