16.4 C
Verona
3 Ottobre 2023
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona città

Verona, ”spaccata“ in clinica: rubato ecografo da 40 mila euro

Carabinieri02

Con l’auto sfondano l’entrata del centro medico per rubare un ecografo da 40 mila euro. È accaduto all’alba di oggi a Verona, in via Fava, nella sede del Centro medico specialistico (Cems), uno dei più grandi poliambulatori privati del Veneto. Si tratta chiaramente di un furto su commissione, probabilmente attuato da una banda dell”Est Europa per conto di qualche clinica privata di quei Paesi.

I malviventi, una banda formata da tre persone secondo quanto appreso dagli inquirenti che stanno vagliando le immagini delle telecamere del centro, hanno prima aperto il cancello elettronico d’ingresso e poi usato una Renault Espace per sfondare la porta di entrata della clinica. A quel punto sono andati a colpo sicuro rubando l’ecografo del valore di oltre 40 mila euro.

Condividi con:

Articoli Correlati

Badia Calavena, ubriaco aggredisce la moglie al ristorante e poi ”morde” un carabiniere: 25enne arrestato

massimo

Ciclismo, Valjavec del Team Autozai Petrucci Contri terzo in volata alla 65^ Coppa Borgo Panica

massimo

Legnago e Cerea,  sgomberati dalle Forze dell’ordine un immobile ed un ex casello delle Ferrovie

massimo

Isola della Scala, domenica alla Fiera del Riso l’evento solidale “Un Risotto per Telethon”

massimo

Legnago, domani sera incontro su Ipnosi e Autostima con gli psicologi De Tomi e Varotto

massimo

Illasi, in preda all’alcool entra nella casa della consorte distruggendo la porta con una motosega: arrestato

massimo