15.5 C
Verona
19 Maggio 2024
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona città

Verona, ubriaca aggredisce e picchia la figlia minore: arrestata

I Carabinieri della Stazione di San Massimo hanno arrestato, in flagranza di reato, una cittadina straniera di 43 anni, per resistenza a pubblico ufficiale e maltrattamenti in famiglia. La donna, ubriaca ed al culmine dell’ennesimo litigio, scoppiato per futili motivi all’interno delle mura domestiche, ieri sera ha aggredito a mani nude la figlia minorenne. La ragazza, però, stavolta ha chiamato i Carabinieri, dopo essere riuscita ad allontanarsi momentaneamente, per sfuggire ad ulteriori violenze. Appena giunti, i militari hanno subito bloccato la donna, mentre continuava a vessare la ragazzina. Ancora ubriaca, ha anche opposto viva resistenza, sferrando pugni e calci contro i Carabinieri. La minorenne è stata allontanata dall’abitazione familiare, mentre la madre è stata sottoposta agli arresti domiciliari.

 

Condividi con:

Articoli Correlati

Bussolengo, il tour sulla sicurezza nella scuola della Regione arriva all’istituto Marie Curie

massimo

Verona, incontro sul tema della diffamazione online

massimo

Soave, dalle cantine le bottiglie di Recioto per la messa di Papa Francesco a Verona

massimo

Verona, oltre 2400 fotografi in gara da tutt’Italia al “The Photo Show”

massimo

Legnago, domani e domenica la mostra di pittura di Monica Saggioro alla Cascina del Parco

massimo

Maltempo, il Guà rompe gli argini e allaga i campi del Basso ed Veronese. La Cia: «Da anni gli agricoltori denunciano il pericolo»

massimo