12 C
Verona
23 Ottobre 2020
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona città

Verona, un albero tagliato all’ex tabacchi precipita in strada in viale della Fiera

«Stamattina uno degli alberi dell’ex Manifattura Tabacchi sottoposti ad eliminazione è volato fuori dalla recinzione a seguito delle operazioni di taglio ed è precipitato su viale della Fiera invadendo una intera corsia stradale. Fortunatamente in quel momento non passava nessuno e l’albero ha soltanto ammaccato un gruppo di cassonetti». A denunciarlo sono Michele Bertucco, consigliere comunale di Verona e Sinistra in Comune, e Giuseppe Campagnari, urbanista, che hanno segnalato l’accaduto sia alla Polizia municipale che al Settore Edilizia privata del Comune di Verona.

«È da vedere se siano più pericolosi i pini marittimi, come affermato dal presidente Amt Francesco Barini, oppure la foga di tagliare gli alberi di questa amministrazione», dicono Bertucco e Campagnari,sottolineando non solo che in piena estate, dunque in periodo di nidificazione, è in corso una campagna di taglio e potature estesa a tutto il territorio comunale, ma anche che tutto ciò avviene evidentemente con scarso rispetto delle più elementari norme di sicurezza. Risulta mancante anche il cartello dei lavori.

«Particolarmente inopportuni sono i tagli all’ex Manifattura Tabacchi, che non necessitava di uno sterminio di alberi ma di una pulizia nel rispetto delle piante ad alto fusto cresciute durante i lunghi decenni di abbandono. Del loro destino si sarebbe potuto ragionare in un secondo momento con più calma», concludono i due firmatari della denuncia.

Articoli Correlati

Legnago, al Teatro di Vigo la commedia “La Ida marida un sior!”

massimo

Emergenza Covid, Zaia annuncia l’arrivo di una Immuni “Veneta”

massimo

Solidarietà&Sport, la “We Run” quest’anno si correrà sul web

massimo

Verona, si terrà la manifestazione “Ristorante Tipico”

massimo

Verona, “zone rosse”, vigili di pattuglia e via Mazzini a senso unico contro il Covid

massimo

Verona, aperto il XIII Forum Economico Eurasiatico

massimo