14.5 C
Verona
27 Settembre 2022
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona città

Verona, un defibrillatore alla Croce Rossa dal gruppo giovani del Lions Club

Un nuovo defibrillatore semiautomatico per la Croce Rossa di Verona è stato donato oggi dai ragazzi del Leo Club, associazione giovanile del Lions Clubs International di Verona. La donazione rientra nel progetto biennale “Leo4Heart” che nasce per promuovere la cultura della Cardio-Protezione. Un obiettivo raggiunto principalmente attraverso la donazione di defibrillatori e l’organizzazione di corsi per il loro utilizzo, aperti a tutta la cittadinanza. Attraverso questo progetto i Leo Club hanno donato fino ad oggi 5 defibrillatori ad associazioni e strutture delle province di Vicenza, Bassano del Grappa, Trento e Verona.

Presenti alla cerimonia di consegna, l’assessore alle manifestazioni del Comune di Verona, Filippo Rando, il presidente della Croce Rossa di Verona, Alessandro Ortombina, il presidente del Distretto Leo 108, Marco Iseppi, il presidente Leo Club Verona, Stefano Fusini, e il consigliere comunale Marco Zandomeneghi.

Condividi con:

Articoli Correlati

Trasporto, protesta della Rete degli studenti medi di Verona: «Bus strapieni, in ritardo e che lasciano a piedi gli abbonati»

massimo

Politiche 2022, eletti alla Camera anche Flavio Tosi (Fi) e Maddalena Morgante (FdI

massimo

Verona, scomparso l’ex Procuratore capo Mario Giulio Schinaia

massimo

Casaleone, torna nel fine settimana la storica “Sagra de Casaleon”

massimo

Politiche 2022, gli eletti nell’uninominale sono Fontana, Maschio e Tosato al Senato

massimo

VeronaFiere, domani il ministro Giorgetti ed il governatore Zaia inaugurano Marmomacc

massimo