9.5 C
Verona
23 Febbraio 2024
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona città

Verona, un defibrillatore alla Croce Rossa dal gruppo giovani del Lions Club

Un nuovo defibrillatore semiautomatico per la Croce Rossa di Verona è stato donato oggi dai ragazzi del Leo Club, associazione giovanile del Lions Clubs International di Verona. La donazione rientra nel progetto biennale “Leo4Heart” che nasce per promuovere la cultura della Cardio-Protezione. Un obiettivo raggiunto principalmente attraverso la donazione di defibrillatori e l’organizzazione di corsi per il loro utilizzo, aperti a tutta la cittadinanza. Attraverso questo progetto i Leo Club hanno donato fino ad oggi 5 defibrillatori ad associazioni e strutture delle province di Vicenza, Bassano del Grappa, Trento e Verona.

Presenti alla cerimonia di consegna, l’assessore alle manifestazioni del Comune di Verona, Filippo Rando, il presidente della Croce Rossa di Verona, Alessandro Ortombina, il presidente del Distretto Leo 108, Marco Iseppi, il presidente Leo Club Verona, Stefano Fusini, e il consigliere comunale Marco Zandomeneghi.

Condividi con:

Articoli Correlati

Salute, all’ospedale di Negrar il simposio mondiale sui trattamenti radioterapici di ultra precisione tramite Unity

massimo

Verona, domani sit-in in piazza Bra per la Pace in Palestina e Ucraina

massimo

Sanità, l’Oncologia dell’Azienda ospedaliera di Verona protagonista di un nuovo farmaco contro il tumore al pancreas

massimo

Villafranca, i sindacati proclamano lo stato di agitazione alla casa di riposo 

massimo

Verona, 8 arresti per associazione per delinquere, violenza sessuale aggravata, sfruttamento della prostituzione, detenzione di armi clandestine e truffa

massimo

Bardolino, il 29 febbraio (unica data in Veneto) Paolo Belli porta al teatro Corallo il suo “Pur di far Commedia”

massimo