15.2 C
Verona
30 Settembre 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, vede i carabinieri e getta un involucro con 500 grammi di hashish: arrestato

Nel corso di servizi mirati al contrasto dello spaccio di droga, martedì pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di San Michele Extra hanno tratto in arresto un ventinovenne italiano, residente in città e con precedenti, per detenzione di sostanze stupefacenti. Il giovane stava percorrendo a piedi Via Colli Berici quando, notata la presenza dei militari, si è goffamente liberato di un involucro e si è allontanato a passo spedito. Il capo pattuglia ha recuperato l’involucro che conteneva 500 grammi di hashish, mentre il collega ha rincorso e fermato il giovane. La successiva perquisizione eseguita nell’abitazione del fermato, svolta con la collaborazione dell’unità cinofila della Polizia Locale di Verona ha permesso di recuperare altro stupefacente. Infatti, il cane Pico ha individuato il nascondiglio in cui il veronese teneva altri 78 grammi della medesima sostanza. Il pusher è stato trattenuto in regime di arresti domiciliari e stamane è comparso davanti al Giudice che, convalidato il provvedimento e disposto la prosecuzione della misura cautelare in attesa della celebrazione del processo.

Condividi con:

Articoli Correlati

Poste Italiane, i cittadini di Legnago, S. Bonifacio, Pescantina coinvolti nel progetto “Etichetta la cassetta”

massimo

Legnago, lutto nel mondo politico e sindacale per la scomparsa di Rolando Vedovelli

massimo

Scuola&Alimentazione, lanciato dalla sede Enaip il concorso “La salute nel piatto”

massimo

Verona, perde il controllo dell’auto e finisce contro un Tir colpendone il serbatoio: illeso ma strada chiusa per 3 ore

massimo

Salute, aperte le prenotazioni per le seconde dosi booster dai 12 anni in sù

massimo

Associazioni, i 50 anni dei “Veronesi nel mondo” e la “Giornata dei veneti nel Mondo”

massimo