17.4 C
Verona
22 Maggio 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, venerdì possibili disagi per lo sciopero generale indetto dai Cobas

Venerdì 25 ottobre, sciopero generale dei dipendenti pubblici e privati aderenti ai Cobas. Per tutta la giornata non sarà garantito il regolare funzionamento dei servizi. Lo sciopero, proclamato dai Cobas (CUB Confederazione Unitaria di Base, SGB Sindacato Generale di Base, SI COBAS Sindacato Intercategoriale COBAS, USI-CIT Unione Sindacale Italiana e Cub), coinvolgerà tutti i comparti dell’impiego pubblico e privato.

Saranno comunque garantiti i servizi essenziali di Polizia municipale (piantone comando, portineria municipale, centrale operativa, pronto intervento, ufficiale comando, coordinamento servizi); di ufficiale di Stato Civile per denunce di nascita e morte; di assistenti sociali per nuclei minori ed anziani; di Protezione civile; di personale tecnico e stradini nelle sedi della 1ª e 4ª Circoscrizione.

I musei d’arte e i monumenti resteranno aperti dalle 8,30 alle 14, esclusa la Galleria d’Arte Moderna, che effettuerà l’apertura dalle 15 alle 19. Al Museo di Storia naturale, invece, garantito l’accesso al pubblico solo nelle sale di Stratigrafia, Bolca e Minerali. Infine, la Biblioteca Civica effettuerà apertura dalle 14 alle 19.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, incontro sull’Autonomia differenziata con Paolo Borchia e il ministro Calderoli

massimo

San Bonifacio, alzato il ponte della Motta per far passare l’Alpone in piena

massimo

Maltempo, Soave conta i danni con oltre 170 abitazioni allagate fino al piano terra, una cantina devastata e 11 frane

massimo

San Pietro di Morubio, un morto nel ribaltamento di un’auto

massimo

San Bonifacio e Soave, attenti a finti tecnici di Acque Veronesi

massimo

Ciclismo, Magagnotti (Autozai Contri) secondo tra i giovani in Nations Cup

massimo