15.9 C
Verona
5 Ottobre 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

VeronaFiere, il direttore generale Mantovani: «Grandi investimenti per incoming di Fieragricola e Vinitaly»

«Bene il Decreto Covid firmato ieri sera dal Governo Draghi che riconosce lo status vaccinale del Paese di origine. Riapre le porte a migliaia di buyer e operatori professionali delle fiere». Lo afferma oggi il direttore generale di VeronaFiere, Giovanni Mantovani, che annuncia «grandi investimenti per incoming di Fieragricola e Vinitaly».

«Il decreto legge approvato ieri sera dal Consiglio dei Ministri ci consente di guardare con ottimismo alle prossime manifestazioni internazionali del nostro calendario, a partire da Fieragricola e Vinitaly confermate rispettivamente dal 2 al 5 marzo e dal 10 al 13 aprile. Infatti, il riconoscimento dello status vaccinale del Paese di origine, integrato dal tampone in caso di difformità rispetto a quello italiano, riapre le porte alle migliaia di buyer e operatori professionali esteri che ogni anno scelgono le filiere del made in Italy rappresentate da Veronafiere e, al contempo, salvaguarda il business delle nostre aziende espositrici», sottolinea Mantovani.

Per entrambe le rassegne, VeronaFiere, in collaborazione con Ice-Agenzia, ha messo in campo investimenti promozionali e di incoming importanti anche nelle aree obiettivo indicate dal Governo. «Ora possiamo guardare ad agire con più fiducia su quei mercati», conclude il direttore generale di Veronafiere, Giovanni Mantovani, commentando favorevolmente il decreto Covid licenziato ieri sera che consente agli operatori extra Ue immunizzati con vaccini non Ema di accedere in sicurezza alle fiere italiane e ai servizi collegati.

Condividi con:

Articoli Correlati

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Legnago, domani per il “Film Festival” incontro col cantautore Massimo Bubola

massimo

Verona, domani apre Eatalty nell’antica Stazione Frigorifera Specializzata degli ex Mercati Generali

massimo

Pnrr, in arrivo 3,28 milioni di euro per il potenziamento del depuratore di Affi e 1,5 milioni per quello di Bussolengo

massimo

Legnago, presentata la stagione 2022-23 del Teatro Salieri: da Stefano Accorsi a Elio che canta Jannacci, ai ballerini della Parsons Dance

massimo

Cinema&Musica, decolla stasera la prima edizione del “Legnago Film Festival”

massimo