15.9 C
Verona
21 Aprile 2024
Est Veronese In evidenza Spettacoli & cultura Spettacoli & cultura ultimaora

Vestenanova, suoni e storie della Sicilia con l’ensemble Unavantaluna

unavantaluna

Note di strumenti musicali antichi e gusto contemporaneo si incrociano al nono appuntamento della rassegna LessiniaFest, sabato 25 luglio (alle 18) sul sagrato della chiesa di Sant’Antonio Abate di Vestenanova, con l’ensemble Unavantaluna.

Quattro musicisti accomunati dalle origini siciliane e dalla passione per le tradizioni popolari della loro terra: Pietro Cernuto, Carmelo Cacciola, Luca Centamore, Francesco Salvadore. Suonano alle prese con la zampogna, il flauto di canna, il friscaletto, il lauto cretese, la chitarra acustica, i tamburi a cornice. Evento a ingresso libero. In caso di maltempo il concerto si terrà, alla stessa ora, all’interno della chiesa di Sant’Antonio Abate.

L’edificio romanico di Sant’Antonio Abate, risalente al XII secolo, è considerato essere la “chiesa madre” dell’alta Val d’Alpone. Si raggiunge soltanto a piedi, in cinque minuti dall’abitato di Vestenavecchia. Si raccomanda di utilizzare come parcheggio gli spazi del paese, per non intasare il piccolo piazzale di accesso al luogo del concerto. Per motivi logistici, le persone con ridotta mobilità non possono accede al luogo del concerto.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, Giuseppe Riello rieletto per la terza volta alla presidenza della Camera di Commercio

massimo

San Bonifacio, l’assessore uscente Simona de Luca si candida a sindaco con una civica

massimo

San Bonifacio, Forza Italia e Fratelli d’Italia candidano Nicola Gambin a sindaco

massimo

Cerea, l’Isuzu dona un furgone ai Carabinieri per la Croce Rossa Kosovara

massimo

Europee, presentata la ricandidatura di Borchia (Lega): «Questa è un’Europa che va ripensata, cambiata»

massimo

Legnago, domenica Tosi presenta la lista di Forza Italia per le Comunali

massimo