2.2 C
Verona
29 Gennaio 2023
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona provincia

Vigili del Fuoco, il Ministero dice sì a più vigili del fuoco a Verona, no a nuove sedi

vigilifuoco

«Sì all’aumento dei vigili del fuoco con nuove assunzioni al Comando provinciale di Verona, no all’apertura di nuove sedi». È la risposta data oggi alla Camera dal Ministero dell’Interno all’interrogazione dell’interrogazione firmata da Francesca Businarolo ed Emanuele Cozzolino, deputati del Movimento 5 Stelle. sulle carenze d’organico nei ranghi dei vigili del fuoco di Verona e sulla richiesta di apertura di due nuove sedi in provincia.

«Prendiamo atto della risposta del ministero, considerando che la cosa davvero urgente è l’arrivo di nuovo personale al comando provinciale di Verona: servono 40 nuovi vigili del fuoco. Per quanto riguarda le nuovi sedi, contiamo sul fatto che ci siano aperture in futuro: una proposta prevede la presenza di stazioni in modo tale che ogni località sia raggiungibile in venti minuti – sottolinea l’onorevole Businarolo -. Allo stato attuale a Verona e provincia non è così. Così come servono interventi sui mezzi e sullo stato della struttura di via Polveriera Vecchia: sono molti quelli obsoleti, così come parte del comando ha bisogno di interventi urgenti. Il 16 febbraio il sottosegretario Gianpiero Bocci ha promesso di fare un sopralluogo a Verona. Si renderà conto di persona della situazione».

Condividi con:

Articoli Correlati

Innovazione, i marmisti veronesi sposano l’intelligenza artificiale nel segno di risparmio energetico e sostenibilità

massimo

Verona, l’uomo morto oggi in un incidente è un 72enne investito dalla sua auto

massimo

Soave, in municipio apre il Poliambulatorio di servizi alla persona  

massimo

Verona, 50enne perde la vita investito e schiacciato da un’auto

massimo

Casaleone, da stasera si celebra con due weekend di degustazioni ed eventi il Radicchio rosso

massimo

Viabilità, dalle 20 di stasera la Tangenziale Nord torna tutta a due corsie

massimo