19.2 C
Verona
24 Giugno 2024
Economia In evidenza ultimaora

Villafranca, cassintegrazione straordinaria per 224 dipendenti del Gruppo Tosoni

Gruppo Tosoni

Si è tenuto oggi in Provincia a Verona l’incontro tra i vertici del Gruppo Tosoni di Villafranca, i rappresentanti sindacali e il funzionario della Provincia responsabile del Coordinamento Impiego, Fabio Becchelli. A partire da oggi e per un anno, il Gruppo Tosoni ha chiesto la Cassa integrazione straordinaria per i lavoratori di due aziende: Cordioli spa (125 lavoratori) e Officine Tosoni Lino spa (99 lavoratori), entrambe di Villafranca.

Se nel corso dei prossimi 12 mesi fosse necessario, il Gruppo potrà utilizzare la Cassa integrazione straordinaria per i dipendenti di cui riterrà necessario. La Provincia provvederà adesso all’invio della documentazione a Roma per l’autorizzazione necessaria da parte del Ministero del Lavoro e nel frattempo ha attivato la convenzione, già sottoscritta negli anni scorsi, con Unicredit e Cassa di Risparmio del Veneto per l’anticipo degli stipendi ai lavoratori. Come è noto, infatti, l’Inps impiega circa sei mesi ad erogare gli stipendi e la convenzione evita  che le famiglie si trovino ad affrontare lunghi periodi di ristrettezze economiche.

«La richiesta di Cassa integrazione non è mai un bel momento e sono certo che un Gruppo industriale importante come Tosoni saprà trovare le vie d’uscita – ha detto il presidente della Provincia -. Voglio comunque ricordare che grazie alla convenzione sottoscritta dalla Provincia, chi di loro dovesse essere messo in Cassa integrazione potrà contare da subito sull’erogazione dello stipendio da parte delle due banche convenzionate con noi. Aggiungo, inoltre, che l’indicatore che viene dai nostri uffici mostra qualche segnale incoraggiante: le richieste di Cigs arrivavano alla media di un paio al giorno, mentre dall’inizio del 2015 si sono ridotte a circa un paio alla settimana. Forse questo significa che il territorio veronese si sta avviando ad uscire dalla crisi».

Condividi con:

Articoli Correlati

San Bonifacio, l’affluenza alle urne per il ballottaggio al 30,28% alle 19

massimo

Legnago, resta bassa l’affluenza alle urne per il ballottaggio: al 29,71% alle 19

massimo

Cultura, lo scrittore Ciresola premiato a Roma con il “Winning book 2024” per il suo giallo “Innumerevoli tentativi di imitazione”

massimo

Verona, al via la settimana “Africa Short” del “Cinelà” Festival di Cinema Africano e Oltre 

massimo

Pescantina, alle 12 alle urne solo il 9,83% degli aventi diritto

massimo

San Bonifacio, crolla l’affluenza al Ballottaggio: alle 12 alle urne solo il 10,84%

massimo