27.8 C
Verona
17 Agosto 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Villafranca, donati 330 pacchi con prodotti del territorio a medici e infermieri

Questo pomeriggio, all’esterno dell’ingresso principale del Covid hospital di Villafranca, si è tenuta la cerimonia simbolica di consegna di 330 pacchi dono pieni dei migliori prodotti del territorio a favore degli operatori sanitari del Magalini. Un segno di riconoscenza e gratitudine verso chi da mesi dedica la propria vita agli altri ed è in prima linea contro l’emergenza Covid.

L’iniziativa, intitolata “Alla salute”, è nata spontaneamente poco prima di Natale ed è stata strutturata in pochi giorni grazie alla straordinaria disponibilità e altrettanta generosità di ristoratori, aziende, piccole e grandi imprese dell’enogastronomia, settore particolarmente colpito dalla crisi economica generata dalla pandemia.

Promossa dal consigliere regionale Filippo Rigo, l’iniziativa vede la partecipazione di associazioni e aziende del distretto enogastronomico di Sommacampagna, Villafranca e Valeggio, tra i più importanti del Veneto per qualità e varietà dei prodotti: Associazione Ristoratori Valeggio, Consorzio Tutela Vini Custoza Doc, Agriform, Associazione Broccoletto di Custoza, Socado (azienda di cioccolato), I Pasticceri di Villafranca (Pasticceria Molinari; Pasticceria Debortoli; Pasticceria Roveda; Caffè Fantoni).
All’interno dei pacchi dono è presente un messaggio rivolto agli operatori: “Non c’è regalo che possa eguagliare ciò che fate ogni giorno per noi. Vogliamo donarvi i nostri prodotti buoni e sani come voi. I valori del nostro territorio a ringraziamento del vostro generoso servizio”.

Condividi con:

Articoli Correlati

Malcesine, sabato si inaugura la mostra del pittore Athos Faccincani

massimo

Brenzone, cadono in modo da soli: due feriti gravi

massimo

Sanità, nell’Ulss 9 già 27 mila cittadini senza medico ed altri 16 mila nelle prossime settimane per pensionamenti

massimo

Roverchiara, “Cereal Docks Organic”: «In fiamme solo un magazzino. Produzione salva»

massimo

Soave, serata di poesia al parco Zanella

massimo

Roverchiara, distrutta dalle fiamme parte della “Cereal Docks Organic”

massimo