24.4 C
Verona
25 Luglio 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Villafranca, fermato un uomo per l’omicidio del 75enne

Un uomo è stato fermato dai Carabinieri per l’omicidio del 75enne giostraio, avvenuto l’altra sera, 19 giugno a Villafranca. I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Verona, in cooperazione con quelli della Compagnia di Villafranca, nella prima serata di ieri, hanno dato esecuzione a un fermo di indiziato di delitto, emesso nella medesima giornata dalla Procura della Repubblica di Verona, che recepiva l’esito dell’attività investigativa sino a quel momento espletata dai militari dell’Arma. Il provvedimento cautelare è stato emesso nei confronti di un 55enne residente nella stessa cittadina villafranchese, in ragione dei gravi indizi di colpevolezza, emersi ed acquisiti a suo carico nel corso delle indagini.ù

L’uomo si è presentato presso il Comando Provinciale Carabinieri di Mantova unitamente al suo legale e successivamente, concluse le formalità di rito, è stato associato alla Casa Circondariale di Mantova a disposizione della Autorità Giudiziaria scaligera. Sempre in relazione all’omicidio del 75enne, nello stesso pomeriggio di ieri, al Comando Provinciale Carabinieri di Verona si sono presentati altri due soggetti coinvolti negli eventi, un 32enne ed un 46enne anche loro di Villafranca di Verona, i quali sono stati sottoposti ad interrogatorio con le garanzie di Legge poiché indagati per l’evento omicidiario. Le indagini per ricostruire nel dettaglio la dinamica dei fatti sono tuttora in corso sotto le direttive della Procura della Repubblica di Verona.

Condividi con:

Articoli Correlati

Tumore al pancreas, Verona e Roccella Jonica insieme per curarlo con una borsa di studio dedicata a Elisa

massimo

Bardolino, tedesco ricercato per omicidio doloso e furto arrestato dalla Polizia municipale

massimo

Viabilità, riaperta ieri la Provinciale 20 tra Nogara e Salizzole

massimo

Verona, 33 arresti contro la rete di criminali che rapinava, scippava, aggrediva persone davanti alla Stazione

massimo

Malcesine, precipita con il parapendio lanciandosi dal monte Baldo: morto

massimo

Verona, consegnate da Tosi e Bisinella al carcere di Montorio 11 tonnellate di piastrelle per rifare le docce

massimo