20.9 C
Verona
13 Luglio 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Villafranca, i carabinieri consegnano agli studenti i tablet per seguire le lezioni

Ormai da quasi due mesi i bambini ed i ragazzi non frequentano più le lezioni a scuola a causa della sospensione delle attività didattiche disposta per contenere l’epidemia del Covid-19. Gli studenti, però, non hanno mai smesso di studiare anche a casa. Per ventiquattro alunni dell’Istituto comprensivo statale di Dossobuono di Villafranca è stato finora impossibile seguire le lezioni telematiche, poiché non dotati di computer o tablet personali. Così nella mattinata di martedì 21 aprile, i Carabinieri della Stazione di Villafranca di Verona hanno recapitato a domicilio il materiale informatico da parte del dirigente scolastico dell’istituto comprensivo, professor Vito Solieri. In questo modo agli studenti è stato permesso di proseguire la didattica online “a distanza”.

Condividi con:

Articoli Correlati

Albaredo d’Adige, scomparso l’ex sindaco Erminio Guzzo: fu l’ultimo della Dc

massimo

Verona, un morto sulla Serenissima questa notte nello scontro tra due auto

massimo

Verona, festa della Cgil venerdì sabato e domenica nell’area verde davanti alle Piscine Santini

massimo

Legnago, scintille tra Ambrosini e il neosindaco Longhi nel primo consiglio della nuova amministrazione

massimo

Primo Giornale in distribuzione nell’Est Veronese, qui sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Ciclismo, Magagnotti (Autozai Contri) è campione europeo nell’inseguimento a squadre

massimo