10.6 C
Verona
1 Febbraio 2023
In evidenza Manifestazioni ultimaora

Villafranca, la tre giorni del ComicFest al Castello. Ogni sera asta per Emergency

La presentazione di ComicFest in Provincia

Tre giorni nel mondo dei fumetti con il ComicsFest a Villafranca. È stato presentato oggi, lunedì 3 giugno nella Sala Rossa dei Palazzi Scaligeri a Verona, il ComicsFest, la fiera dedicata ai fumetti, cosplay e cartoni animati, in programma dal 7 al 9 giugno al Castello Scaligero di Villafranca. A ptresentare l’evento io sindaco di Villafranca, Roberto Luca Dall’Oca; Luca Zamperini, assessore alle Manifestazioni di Villafranca; Maurizio De Angelis degli Oliver Onions; Luca Fainello dei Sonohra; Giorgio Espen, fumettista; Giorgia Vecchini, cosplayer; Andrea Lucchi e Alessia Tieni, organizzatori del ComicsFest.

Il 7 giugno alle 21 si terrà l’anteprima dell’evento con il concerto “…continuiamo a chiamarli Oliver Onions”, il nuovo spettacolo celebrativo della carriera dei fratelli Guido e Maurizio De Angelis, che hanno firmato sigle di serie TV come “Sandokan” e di cartoni animati quali “Galaxy Express 999”, “Le avventure di Marco Polo” e “Il Gatto Doraemon”. A renderli celebri soprattutto le colonne sonore del cinema italiano, dai film di Bud Spencer e Terence Hill (“Dune Buggy”) a “Zorro” e a “Il Corsaro nero”. A condurre la serata il comico e presentatore Omar Fantini.

La settima edizione del ComicsFest, che fino all’anno scorso si chiamava “La Sagra dei Fumetti”, aprirà poi ufficialmente sabato mattina e ad accogliere il pubblico saranno Brush, mascotte del festival, e i personaggi dei parchi a tema del territorio: Prezzemolo di Gardaland, Leomonster di Leolandia e Movy di Movieland.

Tra un appuntamento e l’altro non mancheranno performance dal vivo: da quella che vedrà attori e stuntman azzuffarsi in tipico stile western all’italiana al flash mob del “Coro dei Pompieri”, un tributo a Bud Spencer e Terence Hill e alla celebre canzone del film “Altrimenti ci arrabbiamo”.

Proseguirà, inoltre, anche nel 2019 la partnership del ComicsFest con Emergency. Ogni sera, prima degli spettacoli principali nel Main Stage, si terrà un’asta dove il pubblico potrà aggiudicarsi le opere appositamente realizzate dagli artisti. Quanto raccolto andrà a sostenere il Centro di maternità di Anabah, in Afghanistan.

Condividi con:

Articoli Correlati

Processo Pfas, studio professoressa Facchin coerente col reato di disastro ambientale

massimo

Verona, “Rossi Moto” nuova concessionaria ufficiale Suzuki per il Veronese

massimo

Calcio Serie D, il Legnago Salus offre il bus ai tifosi per la trasferta ad Adria

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Negrar, a Villa Albertini lo spettacolo dedicato ad Arpad Weisz calciatore e allenatore morto ad Auschwitz

massimo

Verona, blitz della Polizia locale con sgomberi, arresti e sequestro di droga

massimo