24.2 C
Verona
28 Maggio 2022
Economia Economia Economia Est Veronese In evidenza ultimaora Valpolicella

Vini senza alcool, Borchia (Lega): «Europa risponda ai territori, non alle lobby».

«È un pesante attacco al Made in Italy che danneggia i nostri vini non tutelando le eccellenze locali, dall’Amarone al Valpolicella e al Prosecco, prodotti DOC e DOCG che il mondo intero ci invidia». Lo ha detto oggi l’europarlamentare della Lega, Paolo Borchia, commentando l’ipotesi avanzata dalla Commissione europea di introdurre l’acqua nel vino per abbassare il grado alcolico. Borchia ha subito presentato in merito un’interrogazione alla Commissione europea chiedendo spiegazioni.

«Anziché proteggere le nostre aziende – continua Borchia – Bruxelles decide di abbassare la qualità dei prodotti. Il malcontento verso Bruxelles deriva da una serie di iniziative della Commissione che partono da tutele di interessi delle lobby e non dall’ascolto del territorio. Si rischia così di compromettere la voce principale dell’esportazione del nostro Paese, per questo ho presentato un’interrogazione alla Commissione europea chiedendo precisazioni sul tema».

Condividi con:

Articoli Correlati

Sanità Veronese, esami solo se paghi andando in privato. La mia testimonianza

massimo

Meteo, da domani allerta per possibili forti temporali e grandinate

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Cerea, bilancio dei 5 anni di gestione dell’Area Exp del presidente Ongaro: «Dal 2017 oltre 27 mila visitatori»

massimo

Lavoro, primo congresso della Uiltec di Verona e Vicenza oggi a Garda

massimo

Caprino Veronese, sabato la “Festa del Baseball” organizzata della medie “Gaiter” sul tema della disabilità

massimo