19.4 C
Verona
16 Ottobre 2021
Economia Economia Economia Est Veronese In evidenza ultimaora Valpolicella

Vini senza alcool, Borchia (Lega): «Europa risponda ai territori, non alle lobby».

«È un pesante attacco al Made in Italy che danneggia i nostri vini non tutelando le eccellenze locali, dall’Amarone al Valpolicella e al Prosecco, prodotti DOC e DOCG che il mondo intero ci invidia». Lo ha detto oggi l’europarlamentare della Lega, Paolo Borchia, commentando l’ipotesi avanzata dalla Commissione europea di introdurre l’acqua nel vino per abbassare il grado alcolico. Borchia ha subito presentato in merito un’interrogazione alla Commissione europea chiedendo spiegazioni.

«Anziché proteggere le nostre aziende – continua Borchia – Bruxelles decide di abbassare la qualità dei prodotti. Il malcontento verso Bruxelles deriva da una serie di iniziative della Commissione che partono da tutele di interessi delle lobby e non dall’ascolto del territorio. Si rischia così di compromettere la voce principale dell’esportazione del nostro Paese, per questo ho presentato un’interrogazione alla Commissione europea chiedendo precisazioni sul tema».

Condividi con:

Articoli Correlati

Lotta al Covid, in farmacia oltre 4000 tamponi al giorno. Vecchioni: «Aumentata la richiesta, ma non ci sono assembramenti»

massimo

Sorgà, aperti i cantieri del cavalcaferrovia sulla provinciale per Bonferraro

massimo

Cerea, torna dopo due anni rinnovata la festa “Gusato de’ l’Anara” ad Asparetto

massimo

Colognola ai Colli, da lunedì sospesa la circolazione sulla provinciale 37

massimo

Trasporti, la Cgil sui problemi di Atv per l’obbligo Green Pass: «Una scusa per non pagare straordinari»

massimo

Verona, tre feriti di cui uno grave nello scontro tra un’auto ed un Tir

massimo