2.9 C
Verona
8 Febbraio 2023
In evidenza Manifestazioni Manifestazioni ultimaora Valpolicella

Vino, il Consorzio del Valpolicella chiude l’Expo con un’ultima degustazione

Padiglione-Vino-italiano-Expo-2015-2

A pochi giorni dalla chiusura di Expo, i vini rossi del Consorzio Tutela Vini Valpolicella saranno di nuovo protagonisti nell’ultima degustazione promossa da Regione Veneto e Uvive (Unione Consorzi Vini Veneti) con la denominazione veronese e quella dei Colli Berici.

Giovedì 29 ottobre al Padiglione del Vino, i visitatori potranno avvicinarsi al mondo dei rossi veneti con una selezione di etichette ad hoc per catturare il palato degli appassionati. A guidare la degustazione (dalle 12,30 alle 14) ci saranno i due sommelier AIS Enrico Fiorini e Gianluca Boninsegna.

«Il nostro programma a Expo si conclude con questa degustazione – sottolinea Olga Bussinello, direttore del Consorzio Tutela Vini Valpolicella –. Sono stati mesi importanti per la nostra denominazione che anche in quest’occasione ha saputo farsi apprezzare dal pubblico internazionale di Expo per l’alta qualità della sua proposta enologica. Un ringraziamento particolare va alle aziende del Consorzio che durante l’Esposizione Universale hanno rappresentato la Valpolicella, i suoi vini e la sua tradizione».

Le aziende che hanno composto la delegazione del Consorzio Tutela Vini Valpolicella sono: Aldegheri, Benedetti Corte Antica, Boscaini Carlo, Bottega, Giuseppe Campagnola, Cantina Valpantena Verona, Cantina Valpolicella Negrar, Castellani Michele, Cesari, Coali Tenuta Savoia, Contrà Malini, Dal Bosco Giulietta, Domenico Fraccaroli, La Collina dei Ciliegi, Latium, Mabis, Meroni, Monteci, Monte Cillario, Novaia, Flavio Prà, San Rustico, Sartori, Sartori Rino, Secondo Marco, Tinazzi, Villabella, Zonin, Zyme.

Condividi con:

Articoli Correlati

Formazione, 2.000 studenti hanno partecipato all Giornata internazionale sulla sicurezza in internet 

massimo

Cattolica trasferisce attività in Piemonte e la Cgil attacca: «Generali mostra il suo vero volto mettendo a rischio 90 posti di lavoro alla Insurecom»

massimo

Formazione, presentato il Piano Operativo Regionale “Persi, dispersi e ritrovati: le politiche per i giovani”

massimo

Negrar, i Carabinieri pedinano uno spacciatore fino a Montebello (Vicenza) per arrestarlo

massimo

Verona, sbloccato a Roma dal Cipess il progetto del Filobus con 6,73 milioni di euro di contributo in più

massimo

Verona, Adiconsum ottiene dall’Arbitro Bancario Finanziario il rimborso di 4.200 euro truffati ad un cittadino tramite sms

massimo