23.1 C
Verona
11 Agosto 2022
Cronaca Cronaca Est Veronese In evidenza ultimaora

Viticoltura, “Soave Versus” apre con un convegno sulla biodiversità

Le colline vitate del Soave web

L’evento “Soave Versus” dedicato ai vini della Doc Soave apre anche quest’anno i battenti al Palazzo della Gran Guardia, sabato 2 settembre alle 17, ma lo fa con un convegno dal titolo “Giahs, paesaggio rurale e biodiversità per un Soave che guarda al futuro”. Un confronto durante il quale il comprensorio produttivo del Soave, unico in Europa, annuncerà ufficialmente la propria corsa per la candidatura al Giahs-Fao.

Il Giahs è il programma avviato nel 2002 dalla Fao (Food and Agriculture Organization delle Nazioni Unite) e sottoscritto dall’Italia nel 2016, con l’obbiettivo di individuare e valorizzare i territori ricchi di biodiversità dove l’agricoltura sostenibile produce tipicità che raccontano il saper fare italiano.

«A differenza dell’Unesco World Heritage List, dove il paesaggio agrario non viene menzionato ma semplicemente incluso nella generale definizione di “paesaggio culturale”, il programma Giahs nasce specificatamente a salvaguardia dei paesaggi appartenenti al patrimonio agricolo mondiale, abbinati alla produzione di cibo, alle pratiche agricole tradizionali, alla biodiversità bioculturale – sottolinea Aldo Lorenzoni, direttore del Consorzio del Soave -. Il programma Giahs si propone quindi di promuovere un’agricoltura sostenibile, che si è sottratta ai processi di industrializzazione, che conserva uno stretto legame tra paesaggio e prodotti alimentari locali, e che mantiene le comunità rurali associate ai luoghi di produzione e ai loro paesaggi, quale risposta alla sfida alimentare del nostro pianeta».

All’incontro prenderanno parte l’onorevole Mario Dalla Tor della Commissione Agricoltura e produzione agroalimentare del Senato:  Mauro Agnoletti, presidente del Comitato scientifico del programma Giahs – Fao; Viviana Ferraio, docente e ricercatore allo Iuav di Venezia; Roberto Gaudio, presidente del Cervim (Centro di ricerca viticoltura montana). Modererà l’incontro la giornalista Lucia Vesentini.

Condividi con:

Articoli Correlati

Contaminazione da Pfas, Cristina Guarda (EV): «Negli Usa sempre più pressioni per uno screening esteso»  

massimo

Aipo, fase di ispessimento delle olive

massimo

Finanza, “Banche Venete Riunite” chiude la semestrale con l’utile a 5,1 milioni. Iselle nuovo direttore generale

massimo

Politiche 2022, ““+Europa Verona”: «Calenda non rispetta i patti, per questo abbiamo rotto con lui»

massimo

S. Bonifacio, ventenne segregata per giorni in un capannone abbandonato: fugge e fa arrestare l’aguzzino

massimo

Trasporti, l’europarlamentare veronese Borchia (Lega) attacca sulle nuove restrizioni al traffico al Brennero

massimo