20.7 C
Verona
4 Ottobre 2022
In evidenza Manifestazioni ultimaora

Vitivinicoltura, stasera il via a Verona alla quattro giorni del “Soave Versus”

Una festa della città e per la città quella del prossimo weekend, dal 3o agosto al 2 settembre alla Gran Guardia di Verona con il “Soave Versus”. il tradizionale appuntamento del Consorzio del Soave che celebra il vino bianco veronese arricchisce ancor più le sue proposte in quest’edizione 2019.

A fianco del Consorzio tutela del Soave, infatti, viene coinvolta la grande ristorazione veronese, con i Ristoranti tipici di Verona che presenteranno nei vari locali piatti abbinati al Soave. E in particolare alla Bottega del Vino, tempio del vino veronese, verrà proposta una speciale degustazione di vecchie annate per scoprire la longevità del Soave, in tutti i giorni di manifestazione. Free tasting e offerte speciali invece da Signorvino, nello store di Corso Porta Nuova, dove verrà allestito infatti uno speciale angolo di degustazione e verranno omaggiati ingressi ridotti ai clienti che acquisteranno il Soave.

La manifestazione vedrà il via questa sera, venerdì 30 agosto, con un gala party-apericena nel Loggiato della Gran Guardia dalle 20. Domani alle 17 nella sala Buvette della Camera di Commercio il convegno “Il Soave da Paesaggio a Patrimonio”, in collaborazione con la Strada del vino Lessini Durello e le Confraternite Enogastronomiche del Veneto; sul futuro del turismo enogastronomico nel Soave, patrimonio GIAHS-FAO con Roberta Garibaldi, coordinatrice dell’Osservatorio sul turismo enogastronomico italiano; Clelia Puzzo, segretariato FAO; Filippo Magnani creatore di Fufluns, la prima agenzia in Italia specializzata in turismo enogastronomico; Simona Rossotti, direttrice GAL Baldo – Lessinia; Riccardo Borghero della Camera di Commercio di Verona e di Great Wines Capitals; Francesca Briani, assessore al turismo Comune di Verona; Simone Visentini dell’Associazione ristoranti Tipici di Verona; Chiara Mattiello del coordinamento sito GIAHS-FAO “I vigneti tradizionali del Soave”; e Federico Quaranta conduttore di Linea Verde Rai 1. Alle 18 nel loggiato della Gran Guardia apertura delle degustazioni Soave Versus. Alle 18,30 l’inaugurazione ufficiale della manifestazione e la presentazione del video “Il Soave: dall’origine ai CRU” di Pierre Le Hong. Alle 18,45 nella sala Buvetta della Camera di Commercio l’incontro “100 anni di opera, 100 anni di Soave – Un’opera…Soave”, presentazione dell’Aida storica del 1913 in collaborazione con Fondazione Arena e Vespa Club Verona. Alle 21 “Una Soave… linea Verde!”, racconto in diretta di un Patrimonio agricolo dell’Umanità con tutti i suoi protagonisti e con la partecipazione delle confraternite enogastronomiche d’Italia con Federico Quaranta (Rai 1). Alle 22 “Desco Soave” La sfida del Biso di Colognola con gli chef di Desco Soave e Federico Quaranta. In degustazione i Cru Broia, Paradiso e Monte di Colognola. Alle 24 “Dulcis in fundo”, Il Recioto di Soave ed i suoi fratelli In abbinamento alla torta Reciotina del panificio Tessari di Brognoligo.

Domenica 1° settembre, dalle 9,30 alle 11 il Trofeo Nazionale Miglior Sommelier del Soave, 5° Master a tema del Veneto “Soave: dall’origine ai Cru. La Terra – l’uva – il vino”, a cura di Ermanno Murari, agronomo; Luigino Bertolazzi, enologo; Chiara Mattiello, Consorzio del Soave e in collaborazione con AIS Veneto (Riservato ai soci Ais partecipanti al Master). Alle 16 “Il vino per tutti”, presentazione della nuova guida a cura di EG NEWS e premiazione dei migliori vini 2019. Alle 18 nel loggiato della Gran Guardia la degustazione al pubblico. Alle 19 “Soavi fragranze” Con Francesca Negri – Geisha Gourmet con una degustazione olfattiva con le ostriche Sardana in abbinamento ai profumi ed ai vini Soave. In degustazione i Cru Fittà, Menini, Sengialta, Costeggiola, Castelcerino. Alle 20 “I piaceri della carne” Con le proposte del macellaio Massimo Santacà di Soave e Francesca Negri. In degustazione i Cru Tenda, Zoppega, Pigno, Monte Grande. Alle 21 “Soave seduzione” con lo Chef Enrico Croatti e Francesca Negri. In degustazione i Cru Costalta, Costalunga, Brognoligo, Pressoni, Foscarino. Alle 22 “Dulcis in fundo” con il Recioto di Soave e le proposte del Consorzio Tutela Gorgonzola DOP.

Lunedì 2 settembre nel loggiato della Gran Guardia alle 10 il Trofeo nazionale miglior Sommelier del Soave 2019 con la selezione dei migliori 4 sommelier a cura di AIS Sezione Veneto. Alle 16 le finali del Trofeo Nazionale Miglior Sommelier AIS del Soave 2019. Alle 20,30 lo Show cooking a cura dei Ristoranti Tipici di Verona con Alessandro Scorsone e la presentazione in anteprima del Magic Cap. In degustazione i Cru Castellaro, Carbonare, Roncà-Monte Calvarina e Duello, Ca’ del Vento. Alle 22 “Gaudio Magnum” con Alessandro Scorsone, Enrico Fiorini, Gianluca Boninsegna e Marco Scandogliero, curatori della Guida I migliori Vini di Verona.

 

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, domani apre Eatalty nell’antica Stazione Frigorifera Specializzata degli ex Mercati Generali

massimo

Pnrr, in arrivo 3,28 milioni di euro per il potenziamento del depuratore di Affi e 1,5 milioni per quello di Bussolengo

massimo

Legnago, presentata la stagione 2022-23 del Teatro Salieri: da Stefano Accorsi a Elio che canta Jannacci, ai ballerini della Parsons Dance

massimo

Cinema&Musica, decolla stasera la prima edizione del “Legnago Film Festival”

massimo

Verona, ragazza 21enne cade nell’Adige: salvata dai Vigili del Fuoco

massimo

Verona, è un 40enne di Bosco Chiesanuova l’operaio morto oggi travolto da un Tir

massimo