10.6 C
Verona
1 Febbraio 2023
Cronaca In evidenza ultimaora

Volkswagen presenta al “Vinitaly and the City” la sua ammiraglia “Arteon”

VW ARTEON

Al 51° salone internazionale dei vini e distillati Vinitaly, l’eccellenza enologica incontra il design e la tecnologia all’avanguardia della Volkswagen Arteon. La nuova ammiraglia della marca tedesca è stata mostrata per la prima volta al pubblico italiano nella suggestiva cornice storica del Palazzo della Gran Guardia, durante un evento del fuori salone “Vinitaly and the City”. Il direttore Andrea Alessi ha presentato la nuova fastback dalla linea sportiva che si pone al vertice della gamma Volkswagen, a una rappresentanza di aziende di primaria importanza, leader nei rispettivi settori.

Gli ospiti hanno poi partecipato alla degustazione dei “Finest Italian Wines” di OperaWine, i vini dei 100 migliori produttori italiani selezionati dall’autorevole rivista americana Wine Spectator. Alla degustazione è seguita la cena di gala, che si è tenuta nella meravigliosa e unica ambientazione dell’Arena di Verona.

La Arteon è la nuova ammiraglia della marca Volkswagen che unisce il design di un’auto sportiva con l’eleganza e gli spazi di una fastback. Si distingue anche per la sua dotazione tecnologica, che crea a bordo un’atmosfera all’insegna di progresso e innovazione grazie alla strumentazione interamente digitale Active Info Display e al sistema di infotainment Discover Pro da 9,2 pollici con comandi gestuali.

Condividi con:

Articoli Correlati

Processo Pfas, studio professoressa Facchin coerente col reato di disastro ambientale

massimo

Verona, “Rossi Moto” nuova concessionaria ufficiale Suzuki per il Veronese

massimo

Calcio Serie D, il Legnago Salus offre il bus ai tifosi per la trasferta ad Adria

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Negrar, a Villa Albertini lo spettacolo dedicato ad Arpad Weisz calciatore e allenatore morto ad Auschwitz

massimo

Verona, blitz della Polizia locale con sgomberi, arresti e sequestro di droga

massimo