7.7 C
Verona
2 Dicembre 2022
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Isola della Scala, torna la Fiera del Riso: via il 14 settembre e sarà internazionale

È stata presentata ieri, mercoledì 6 aprile, nella Sala Rossa del Palazzo Scaligero a Verona, la 54ª Fiera del Riso, in programma a Isola della Scala dal 14 settembre al 2 ottobre. La grande novità saranno le attività di internazionalizzazione dell’evento. Sono intervenuti il presidente della Provincia di Verona, Manuel Scalzotto, l’assessore all’agricoltura della Regione del Veneto, Federico Caner, l’assessore al turismo del Comune di Verona, Francesca Toffali, il sindaco di Isola della Scala, Luigi Mirandola, l’amministratore unico di Ente Fiera di Isola della Scala, Roberto Venturi, e Renato Leoni, presidente del Consorzio di tutela della Igp riso Nano Vialone Veronese.

La manifestazione, che torna dopo due anni di stop dovuti alla pandemia, ospiterà dal 24 settembre al 2 ottobre anche “Taste of Earth”, un progetto per l’internazionalizzazione della Fiera che prevede una nuova area con espositori esteri che racconteranno e presenteranno i prodotti e le peculiarità dei propri territori. Evento, quest’ultimo, che ha permesso alla kermesse enogastronomica isolana di essere inserita nel calendario di Aefi, l’Associazione esposizioni e fiere italiane.

Anche quest’anno protagonista della Fiera, in virtù della collaborazione con il Consorzio di tutela, sarà il riso Nano Vialone Veronese Igp, primo in Europa ad aver ottenuto nel 1996 l’Indicazione Geografica Protetta.  Inoltre, Ente Fiera, società del Comune di Isola della Scala che si occupa dell’organizzazione dell’evento, grazie alla partnership stretta nel 2021 con il Tocatì, curerà nell’edizione di quest’anno del Festival Internazionale dei Giochi in Strada “La cucina del festival” allestita in lungadige San Giorgio.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, camionista muore in un incidente tra Tir sulla strada dell’Alpo

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Morte di Rebellin, il ricordo di Zaia: «Il ciclismo veneto perde una figura storica, esempio di atleta e di uomo»

massimo

Tragedia nel ciclismo: Davide Rebellin travolto e ucciso da un Tir mentre si allena in bicicletta

massimo

Verona, folle fuga in auto contromano in tangenziale per scappare ai Carabinieri

massimo

San Bonifacio,  arrestati dai Carabinieri i due autori della rapina ad un’anziana al cimitero

massimo